Categorie
Ultime Notizie

Operazione “alto impatto”: stringenti controlli nei quartieri

I poliziotti di Palermo del Commissariato di P.S. “Oreto – Stazione” e “ Libertà”, della Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine, coadiuvati da personale dell’ASP per i settori di competenza e della Polizia Municipale, con l’Operazione “alto impatto” hanno effettuato i servizi di controllo, questa volta nei quartieri “Falsomiele” e “Borgo Vecchio”

Sono proseguiti, nel corso dell’ultima settimana, gli accurati servizi della Polizia di Stato di Palermo denominati “Alto Impatto”, con lo scopo di ridurre gli indici di illegalità legati all’abusivismo commerciale ed ai reati di genere. Effettuati anche posti di controllo e riscontri su pregiudicati ed arrestati domiciliari.

I poliziotti di Palermo del Commissariato di P.S. “Oreto – Stazione” e “ Libertà”, della Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine, coadiuvati da personale dell’ASP per i settori di competenza e della Polizia Municipale, hanno effettuato i servizi di controllo, questa volta nei quartieri “Falsomiele” e “Borgo Vecchio”.

I poliziotti del Commissariato di P.S. “Oreto – Stazione”,  a fronte di numerosi controlli effettuati nel quartiere Falsomiele, hanno riscontrato irregolarità all’interno di un bar in via dell’Orsa Minore riguardanti: difformità strutturali rispetto alla planimetria autorizzata e carenze strutturali; inoltre, sono state registrate violazioni relative al manuale di autocontrollo H.A.C.C.P.. Le sanzioni elevate ammontano ad un totale pari a 6.000,00 euro.

In via Villagrazia ad un panificio è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 2.000,00 euro, poiché sono state riscontrate carenze strutturali ed omissioni relative al manuale di autocontrollo H.A.C.C.P. .

In via Giuseppe Sergi, personale della Squadra Mobile con l’ausilio della squadra Cinofili, ha proceduto al sequestro a carico di ignoti di circa 38 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Ad un pub in zona “Kalsa”, è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 2.000,00 euro, poiché sono state riscontrate carenze strutturali ed omissioni relative al manuale di autocontrollo H.A.C.C.P. .

Nel quartiere “Borgo Vecchio”, poliziotti del Commissariato di P.S. “Libertà”, hanno indagato in stato di libertà, per occupazione di suolo pubblico, un ambulante abusivo che vendeva frutta e verdura senza l’apposita licenza. Sequestrati 92 kg di merce.

A conclusione dei servizi sono state identificate 418 persone, 157 delle quali con precedenti penali, controllate 166 vetture ed elevate 16 sanzioni ai sensi del Codice della Strada, 3 i veicoli sequestrati amministrativamente, 127 gli arrestati domiciliari controllati.

I servizi straordinari di controllo del territorio continueranno nelle prossime settimane.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Total
4
Share