Categorie
Ultime Notizie

Per allargare la casa abbattono la parete di un appartamento adiacente e se lo inglobano

Un intero nucleo familiare è stato denunciato dai Carabinieri a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani che per allargarsi la casa hanno inglobato un appartamento adiacente disabitato. Durante altri controlli sempre a Mazara del Vallo invece i Carabinieri hanno denunciato altre 6 persone, residenti in sei diversi appartamenti dello stesso stabile per allaccio abusivo alla pubblica fornitura di energia elettrica

Un intero nucleo familiare è stato denunciato dai Carabinieri a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Secondo i primi accertamenti e rilievi effettuati dai militari dell’Arma, dato che l’appartamento attiguo risultava essere disabitato, avevano demolito la parete di casa propria per occuparlo abusivamente e inglobarlo nella propria abitazione.

L’operazione è scattata nel quartiere popolare che si trova nella cosiddetta zona di “Mazara due”. In tre sono stati denunciati con le accuse di danneggiamento ed invasione di edifici. Tutti risultano essere residenti nella stessa abitazione.

Durante altri controlli sempre a Mazara del Vallo invece i Carabinieri hanno denunciato altre 6 persone, residenti in sei diversi appartamenti dello stesso stabile. Avrebbero abusivamente creato un allaccio alla corrente pubblica per un furto di energia elettrica in fase di quantificazione accertato da personale qualificato.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Total
14
Share