Categorie
Ultime Notizie

L’amministrazione di concerto con la Polizia municipale restaura due Moto Guzzi degli anni ‘60

L’amministrazione di Modica (RG) di concerto con la Polizia municipale restaura due Moto Guzzi degli anni ‘60 in dotazione negli anni ’60 alla locale Polizia abbandonate da anni in un magazzino e prive di numerosi elementi meccanici e di carrozzeria, probabilmente asportati da ignoti

Restaurate le due Moto Guzzi storiche, modello Falcone Sport, cl. 500, in dotazione negli anni ’60 alla Polizia Locale. I due mezzi erano abbandonati da anni in un magazzino, prive di numerosi elementi meccanici e di carrozzeria, probabilmente asportati da ignoti. L’Amministrazione comunale, di concerto con il Comando di Polizia Locale e con il prezioso contributo del responsabile dell’autoparco comunale, Geom. Sergio Cannizzaro, ha ravvisato l’opportunità di effettuare un restauro conservativo per evitare, altrimenti, la perdita definitiva di due prestigiosi veicoli (com’erano definiti all’epoca) e anche col fine di un’esposizione degli stessi, in manifestazioni organizzate dall’Ente.

Le due Guzzispiega l’assessore Pietro Loreficeci sono state appena riconsegnate ed è suggestivo rivederle nel loro antico splendore. Si tratta di un “capitale” per il Comune di Modica ed è per questo che si è deciso di esporle nel restaurato Atrio di Palazzo San Domenico, non appena sarà realizzata una teca”.

Attualmente il valore di ognuna delle moto si aggira sui 17 mila euro (all’epoca furono acquistate ciascuna per circa mezzo milione del vecchio conio).

Le Moto Guzzi 500 Falcone Sport rappresentano un capolavoro di tecnica, la cui linea esalta il caratteristico motore con cilindro orizzontale e il grosso volano esterno che, all’epoca, era stato scherzosamente battezzato “affetta prosciutto”.

Si trattaaggiunge l’assessoredi una vera e propria icona, un punto fermo nella storia della moto italiana”.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Total
6
Share