Categorie
Ultime Notizie

Aggredisce con un bastone un compagno di scuola: denunciato

Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa sono intervenuti in un istituto superiore poiché un 17enne, durante le lezioni, faceva irruzione in una classe armato di bastone colpendo un altro ragazzo di 16 anni e rivolgendo al giovane gravi minacce. Bloccato dal personale scolastico, il giovane è stato successivamente denunciato per i reati di lesioni aggravate e minacce gravi

SIRACUSA – AGGREDISCE CON UN BASTONE UN COMPAGNO DI SCUOLA – DENUNCIATO

Nella giornata di ieri, agenti delle Volanti della Questura di Siracusa sono intervenuti nell’istituto superiore Agrario, sito in via Elorina, a seguito della segnalazione di un’aggressione.

Nella circostanza, un minore, di 17 anni, durante le lezioni faceva irruzione in una classe armato di bastone, colpendo un altro ragazzo, di 16 anni, e rivolgendo al giovane gravi minacce.

L’aggressione veniva bloccata dal personale scolastico e il giovane è stato successivamente denunciato per i reati di lesioni aggravate e minacce gravi.

SIRACUSA – DENUNCIATI DUE STRANIERI

Inoltre, gli Agenti delle Volanti sono intervenuti in via Caltanissetta, a seguito di segnalazione di un acceso diverbio tra cittadini extracomunitari, ed hanno denunciato due cittadini originari dello Sri Lanka per non aver ottemperato, senza giustificato motivo, all’Ordine di esibizione di documento attestante la regolare presenza nel territorio dello Stato.

SIRACUSA – DENUNCIATI GIOVANE PER EVASIONE

Infine, nel corso dei quotidiani controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure limitative della libertà personale, gli agenti hanno denunciato un giovane di 29 anni per evasione.

NOTO (SR) – DENUNCIATO UN UOMO PER GUIDA SENZA PATENTE

Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato un uomo di 33 anni per il reato di giuda senza patente. L’uomo, e stato sorpreso nel corso di due controlli, il 6 e il 15 aprile, alla guida di un motociclo senza essere in possesso della patente di guida.

Inoltre, nel corso di specifici controlli di prevenzione antiabusivismo e codice della strada, nel centro storico e nelle aree più periferiche, gli agenti hanno sanzionato amministrativamente per un importo di 310 euro un giovane che vendeva abusivamente giocattoli sul corso Vittorio Emanuele.

Venivano altresì elevate 10 sanzioni amministrative al Codice della Strada per un importo complessivo di 2.500 euro.

PACHINO – CONTROLLO DEL TERRITORIO – ELEVATE SANZIONI PER OLTRE 15.000 EURO

Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Pachino, unitamente a militari dell’Arma dei Carabinieri e a personale della Polizia Municipale, hanno eseguito dei controlli straordinari del territorio, concentrandosi nel centro storico, elevando sanzioni amministrative per un importo complessivo pari ad oltre 15.000 euro, sottoponendo a sequestro 6 veicoli privi di copertura assicurativa obbligatoria.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Total
6
Share