Categorie
Ultime Notizie

Eseguiti 3 arresti domiciliari due uomini e una donna tutti con precedenti

Gli agenti della Sezione Anticrimine del Commissariato di Licata (AG) in esecuzione di 3 distinte ordinanze emesse dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo ha tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari un 40enne, un 30enne e una 30enne tutti del luogo e con precedenti penali

Personale della Polizia di Stato, in Licata (AG), ha eseguito 3 ordinanze di applicazione della misura alternativa della detenzione domiciliare ed 1 ordinanza di applicazione della misura della libertà controllata, a carico di quattro licatesi.

In particolare, il personale della Sezione Anticrimine del Commissariato di Licata, in esecuzione di 3 distinte ordinanze emesse dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, ha tratto in arresto e sottoposto alla detenzione domiciliare i sotto elencati soggetti:

  un quarantenne licatese, pluripregiudicato, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, dovrà scontare la pena residua di anni 2, mesi 10 e giorni 11 (pena originaria anni 4 e mesi 10 di reclusione) a seguito di sentenza definitiva di condanna emessa dal Tribunale di Agrigento nel 2020 per i reati di lesioni personali, danneggiamento e maltrattamenti in famiglia;

  un trentenne licatese, pregiudicato, già sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S., dovrà scontare la pena di mesi sei a seguito della sentenza definitiva di condanna emessa dal Tribunale di Agrigento nel 2019 per il reato di falsità ideologica commessa dal privato;

  una trentenne licatese, con pregiudizi penali, dovrà scontare la pena residua di mesi 1 e giorni 20 a seguito di sentenza definitiva di condanna emessa dal Tribunale di Agrigento nel 2019 per i reati  di costruzione edilizia abusiva.

Inoltre, un cinquantenne licatese, a seguito di ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Agrigento, è stato sottoposto alla misura della libertà controllata quale conversione di pena pecuniaria per il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Total
13
Share